Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

"Schiavitù latenti. Le forme del grave sfruttamento lavorativo nel ferrarese"


Giovedì 16 aprile  14.45.

Presentazione ricerca-azione

“Schiavitù latenti. Le forme del grave sfruttamento lavorativo nel ferrarese”

Aula Magna Istituto Falcone e Borsellino di Portomaggiore - piazzale degli studenti, 4 Portomaggiore


Moderatrice – Prof.ssa.Cristiana Fioravanti - Delegata del Rettore alle Pari Opportunità - Università di Ferrara

15.00 - Perché questa ricerca- Paola Castagnotto-- Presidente del Centro Donna Giustizia

15.15- Prof. Mottura Coordinatore Scientifico Osservatorio sull'Immigrazione IRES

15.30 – “Leggi, esperienze, modi e metodi per favorire l'emersione dello sfruttamento sui luoghi di lavoro - Art 17 e art 18 TU Immigrazione e sue possibili applicazioni – problematiche applicative dopo il recepimento della direttiva del 2009 e d.lgs del 2012”- Marco Paggi - Avv. ASGI ( Associazione Studi Giuridici sull'immigrazione)


15.45 - La presenza dei lavoratori gravemente sfruttati nei vari settori produttivi: il caso del settore agricolo e le difficoltà incontrate nel far emergere i casi - Dott. Dario Alba segretario organizzativo Flai - CGIL


16.00 –“Il grave sfruttamento lavorativo nell'edilizia”-Ferdinant Preka Fillea - CGIL


16,15 - Legalità significa Responsabilità - come far crescere sul territorio locale un senso di

responsabilità condivisa nel contrasto alla cultura dell'illegalità e dello sfruttamento

lavorativo - Donato La Muscatella - Referente Coordinamento Provinciale di Libera


16.30 – Presentazione e dibattito sui risultati della ricerca "Il lavoro gravemente sfruttato tra i lavoratori stranieri a Ferrara. Prime considerazioni" - Francesco Carchedi ricercatore presso il Parsec e professore a contratto presso l'Università degli studi di Roma «La Sapienza».

17.15 - Proposte di lavoro: come operare in concreto per l'emersione delle situazioni di sfruttamento lavorativo - Il senso della Rete come intrecci di Ruoli ed Esperienze per far uscire dal sommerso le vittime e combattere lo sfruttamento delle attività lavorative a partire dall'esperienza del contrasto allo sfruttamento sessuale - Assessore Barbara Panzani, con delega alle pari opportunità, servizi in campo assistenziale e sociale.

INVITO