Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Prende il via il Concorso Musicale L. Agostini


Le note dei giovani interpreti risuonano alla Delizia del Verginese dall'11 al 17 aprile

In un periodo di grande successo per i “talent televisivi”, torna per il tredicesimo anno quello che da tempi non sospetti potremmo definire il primo “talent” della musica classica della provincia di Ferrara.

Il Concorso Lodovico Agostini, organizzato dall’Associazione Polifonica “Il Nuovo Echo”, con la collaborazione ed il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Portomaggiore, è invece un concorso musicale che negli anni ha acquisito sempre maggior prestigio, per la partecipazione sempre maggiore, ormai i concorrenti giungono da ogni parte del Paese, che per la qualità sempre più alta dei partecipanti.

Certo, la gara c’è, c’è una giuria, composta da esperti musicisti del settore, quest’anno toccherà a Ursula Schaa – Letizia Ragazzini – Lorenzo Babbini – Renzo Rossi giudicare nelle diverse categorie, il livello di preparazione raggiunto dai concorrenti, che come in un vero “talent”, si esibiranno, con la consueta ansia, davanti ai giurati per strappare il titolo del “migliore”.

La tredicesima edizione del Concorso Agostini si svolgerà dall’ 11 al 17 aprile nel complesso della Delizia Estense del Verginese, dove si terranno con un calendario molto serrato tutte le audizioni.

Da non perdere infine il concerto finale dei premiati che si sposterà per ragioni di spazio alla Delizia di Belriguardo nella vicina Voghiera il giorno 17 aprile

Quest’anno, l’Associazione Polifonica “Il Nuovo Echo”, che ha ideato e continua con successo crescente ad organizzare il concorso, ha introdotto una importante novità, introducendo  una particolare Categoria riservata alle Orchestre che prevede la possibilità di partecipazione anche a gruppi formati da allievi facenti parte di diverse istituzioni scolastiche pubbliche e private e/o Associative allo scopo di favorire nel modo più ampio possibile la collaborazione tra realtà musicali.

Il Concorso, che nelle precedenti edizioni ha visto la partecipazione di quasi quattrocento giovani musicisti, l’edizione attuale supera settecento adesioni,   intende con l’evento creare occasioni di confronti costruttivi e contatti tra realtà scolastiche diverse tra loro e favorire scambi artistici e di amicizia, senza trascurare naturalmente l’aspetto inevitabilmente legato alla promozione del nostro territorio di Portomaggiore e più in generale della nostra provincia.

Importante  l’opportunità di fornire a ragazzi, docenti e genitori di gioire degli scambi professionali culturali e di amicizia che inevitabilmente si instaurano in situazioni nelle quali si fondono Competizione, Studio, Confronto costruttivo, Divertimento; il tutto all’insegna della Musica quale Valore Assoluto ed aggregante, indispensabile nella crescita culturale delle comunità e del singolo.