Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Sportello per Immigrati


Lo sportello nasce in ottemperanza delle indicazioni dei Piani di Zona del Distretto Sud-Est per volontà del Comune di Portomaggiore e del Centro Servizi Integrati per l'Immigrazione di Ferrara, con la finalità di:

Lo sportello si rivolge ad uomini e donne, immigrati ed italiani, che si trovano in difficoltà nell'espletamento di pratiche o in situazioni di svantaggio.

La gestione è affidata al Centro Servizi Immigrazione - CSII di Ferrara.

Allo sportello è presente 1 operatore dei paesi dell'Est, 1 operatore di etnia ARABA.

DOVE SI TROVA

Lo sportello si trova a Portoinforma - Centro servizi al Cittadino di Piazza Verdi, 22 a Portomaggiore, con i seguenti orari di apertura al pubblico:

I SERVIZI OFFERTI

I servizi offerti dallo sportello sono i seguenti:

 

PERMESSO DI SOGGIORNO - stato pratica

Per conoscere lo stato della pratica del permesso di soggiorno, on line si può consultare il sito della Questura di Ferrara inserendo il numero di assicurata e la password.

I cittadini stranieri residenti che hanno inoltrato richiesta di rilascio/rinnovo del titolo di soggiorno, hanno gia' effettuato il fotosegnalamento e sono in attesa di ritirare il proprio titolo di soggiorno, sono invitati a verificare sul sito internet del Centro Servizi Integrati per l'Immigrazione se il loro nome è tra quelli che possono prendere appuntamento per andare in Questura.

La data e l'orario del proprio appuntamento presso lo sportello della Questura di Ferrara in via Ercole I d'Este 26 vengono fissati allo Sportello Immigrati di Portoinforma.

 

TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER IL PERMESSO DI SOGGIORNO CE

Dal 9 dicembre 2010 sarà obbligatorio dimostrare di conoscere la lingua italiana per chi chiede il permesso Ce per soggiornanti di lungo periodo, (Decreto interministeriale del 4/06/2010).
Escludendo i casi esonerati da tale obbligo, previsti dallo stesso decreto, in sede di inoltro della richiesta del permesso CE, (tramite kit postale), sarà dunque necessario allegare, oltre alla documentazione richiesta, i seguenti documenti, in alternativa:
- attestato A2
- diploma di scuola secondaria di primo o secondo grado conseguito presso un istituto scolastico
- certificato che attesta l'iscrizione all'Università, dottorato, Master o prova del superamento del test di lingua italiana, (previo invio della domanda telematica presso l'UTG/Prefettura).

La Prefettura competente acquisisce la domanda presentata ed effettua i seguenti controlli:

-  età superiore ai 14 anni

-  possesso del permesso di soggiorno

-  assenza di altra prenotazione o superamento del test.

Se i controlli sono positivi, entro 60 giorni dalla richiesta la Prefettura, con una lettera di convocazione all’indirizzo indicato nella richiesta, invita lo straniero allo svolgimento del test.

Lo straniero si reca presso la sede e il luogo indicato nella lettera di convocazione per effettuare la prova di conoscenza della lingua italiana tramite test informatici.

I risultati del test sono registrati nella banca dati del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, vengono inviati alle Questure, e possono essere consultati dallo straniero sul web all’indirizzo http://testitaliano.interno.it/

Tutte le domande sprovviste di tale documentazione verranno sospese in Questura fino alla dimostrazione del possesso dei documenti suddetti.


Per maggiori informazioni sui progetti e le attività degli sportelli sociali dei Comuni del distretto sud-est ed il Piano di Zona, visita il Portale degli Sportelli Sociali


TRASFERIMENTO UFFICIO IMMIGRAZIONE PSE

Si informano gli utenti che l’Ufficio Immigrazione - Sportello P.S.E. competente alla consegna dei Permessi di Soggiorno Elettronici è stato trasferito dal 27 giugno 2011 presso la nuova sede di Via Fausto Beretta, 19 Ferrara – presso il Comune di Ferrara e darà gli appuntamenti per il ritiro dei Permessi di Soggiorno nella sola giornata di martedì dalle ore 8.30 alle 13.00. 

 


ASPASIA  

 

Informazioni, Orientamento, Servizi per assistenti familiari, anziani e famiglie

 

Il Centro Servizi Aspasia è un punto di riferimento per le famiglie per l'informazione sui servizi territoriali rivolti agli anziani, per un primo orientamento sul fabbisogno di assistenza, per l'individuazione di assistenti familiari regolari e qualificate.

Mentre per le assistenti familiari o per coloro che intendono qualificarsi nel lavoro della cura a domicilio, offre un punto di riferimento e/o un supporto formativo a questo tipo di professione.

 

Clicca qui per vedere il volantino informativo del servizio Aspasia

Link utili

www.equalaspasia.it

www.informanziani.it

 


Ultimo aggiornamento: 26/02/2013, 17:16:47