Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Dichiarazione di Morte

Descrizione del procedimento: dichiarazioni di morte per decessi avvenuti in territorio di Portomaggiore

- In caso di morte in una struttura sanitaria o presso una delle Case Protette del territorio, la comunicazione di morte all'Ufficiale di Stato Civile, è effettuata direttamente dalla struttura ove è avvenuto il decesso.
- Qualora il decesso sia avvenuto presso l'abitazione del defunto, la dichiarazione di morte deve essere resa entro 24 ore all'Ufficiale di Stato Civile da uno dei congiunti o da persona convivente o da un delegato o da persona informata del decesso.
- L'atto di morte è formato immediatamente all'atto della comunicazione di morte o della dichiarazione.
 -L'Ufficiale di stato civile comunica il decesso al Servizio anagrafe per l'aggiornamento dei dati dell'interessato ed agli istituti previdenziali cui eventualmente il deceduto risulta iscritto ai fini dell'aggiornamento della posizione pensionistica.

Riferimenti normativi: D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396, Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile, a norma dell'articolo 2, comma 12, della L. 15 maggio 1997, n. 127; D.P.R. 10 settembre 1990, n. 285, Approvazione del regolamento di polizia mortaria.

Unità Organizzativa competente : Servizi Statistici e Demografici -  Ufficio di Stato Civile

Sede dell'Ufficio: Portoinforma, Piazza Giuseppe Verdi, n. 22 - 44015 Portomaggiore (FE)

Orari di apertura dell'Ufficio: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00, il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Responsabile del Servizio:           Gabriele Casoni Tel. 0532/323306

Responsabile del procedimento:   Gabriele Casoni - Tel:  0532/323306

                                                Mail: servizidemografici@comune.portomaggiore.fe.it

Posta elettronica istituzionale:    urp@comune.portomaggiore.fe.it

PEC:                                         comune.portomaggiore@legalmail.it

Autorità con potere sostitutivo in caso d'inerzia del responsabile del procedimento: Dirigente del Settore Servizi alle Persone D.ssa Rita Crivellari, Tel. 0532/323011 e mail rcrivellari@comune.portomaggiore.fe.it

Attivazione del procedimento: istanza/denuncia di parte o richiesta da altri pubblici uffici competenti o autorità giudiziaria.

Termini di conclusione del procedimento: contestuale all'istanza/denuncia.

Modalità di conclusione del procedimento: redazione immediata dell'atto di morte e, nel caso di richiesta da altri pubblici uffici o autorità giudiziaria, assicurata di avvenuta trascrizione dell'atto.

Silenzio assenso: no

Oneri a carico del cittadino: nessuno.

Strumenti di tutela amministrativa/giurisdizionale: ricorso al Tribunale Civile.

Ultimo aggiornamento: 23/08/2016, 09:07:18