Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Lavori riqualificazione Via Ferrara e Ponte Volpi


I lavori

Il tratto di Via Ferrara compreso tra via Circonvallazione Ovest e ponte Volpi richiede una ristrutturazione della sede stradale che comporterà non solo il rifacimento delle parti degradate, ma anche una completa riorganizzazione della piattaforma stradale.

La riqualificazione si concentrerà su due livelli d’intervento:

-il primo di ripristino e messa in sicurezza della strada;

- il secondo volto a perseguire l’incremento della sicurezza di circolazione attraverso la separazione delle correnti di traffico.

Tali lavori saranno integrati dal rifacimento, lungo il percorso di via Ferrara e per un tratto in via Motta Vegrazzi, della rete fognaria e di quella acquedottistica da parte di Hera.

La conclusione dell’intervento nel suo complesso è prevista entro settembre 2010.

 


L'intervento

I lavori prevedono i seguenti interventi:

1)abbattimento alberi per la realizzazione degli interventi idraulici e della pista ciclabile;

2)lavori di rifacimento dell’acquedotto e della rete fognaria da parte di Hera. Durata prevista: dalla seconda settimana di novembre 2009 a metà aprile 2010;

3)realizzazione di una pista ciclabile sul lato destro (in direzione centro) nel tratto compreso tra il supermercato Eurospin al ponte Volpi. La pista si allaccerà, tramite una passerella, alla rete di percorsi ciclopedonali esistente;

4)rifacimento della sede carrabile destinata ai veicoli a motore;

5)costruzione di nuovi stalli di parcheggio lungo la via ove le dimensioni geometriche lo consentano;

6)rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione sia per la pista ciclabile che per la strada;

7)realizzazione di un collegamento ciclabile che permetta l’attraversamento del canale consorziale Diversivo;

8)realizzazione di una rotatoria, all’intersezione di via Ferrara con le vie Pisacane e Valmolino, con isola centrale carrabile che consenta, al bisogno, il transito anche di mezzi pesanti.

 


Le modalità operative

I lavori di riqualificazione di Via Ferrara sono stati programmati dall’Amministrazione Comunale perchè si svolgano per “tratti successivi” così da permettere che la viabilità evolva assieme all’avanzare delle opere. Saranno previsti, in base al procedere dei lavori, percorsi alternativi con i quali aggirare la zona del cantiere e ridurre così il più possibile le ricadute sulla circolazione.

L’esecuzione dei lavori di ristrutturazione stradale  si svolgeranno permettendo la circolazione a senso unico alternato, comportando la chiusura completa della strada solo in casi strettamente necessari e senza alternative esecutive, consentendo nei tratti non oggetto di lavoro la percorrenza con il doppio senso di marcia.

I lavori di Hera prevedono la chiusura completa del tratto in lavorazione. Può essere concessa una deroga al divieti di transito, qualora le condizioni lo permettano e solo nei tratti interessati dal controviale stradale.


I tempi

I lavori di natura idraulica eseguiti da Hera partiranno la prima settimana di novembre 2009 e termineranno in maggio 2010.

L’inizio lavori a cura della Amministrazione Comunale è previsto per marzo 2010 e termineranno entro la Fiera 2010.

 


 

Pannello riassuntivo

 

 


Ultimo aggiornamento: 16/03/2010, 12:13:56