Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Piano di Zona per la salute ed il benessere sociale


Il Comune di Codigoro, in qualità di Comune Capodistretto ha predisposto apposita sezione dedicata al processo di accreditamento nei servizi socio sanitari.

 


Il Piano sociale e sanitario regionale (PSSR), approvato con D.A.L dell’Emilia – Romagna n.175/2008, prevede 2 STRUMENTI DI PROGRAMMAZIONE sugli interventi sociali, sociosanitari e sanitari territoriali:

 

 1. Piano di zona distrettuale  per la salute e per il benessere sociale triennale di tipo strategico che 
  • individua le priorità strategiche di salute e di benessere sociale nelle diverse aree d'intervento: sociale, sociosanitaria, sanitaria relativa ai servizi territoriali;
  • definisce il quadro finanziario triennale di riferimento, tenendo conto dei vincoli di bilancio e per quanto riguarda l’area sanitaria delle indicazioni regionali ed dell’AUSL;
  • specifica le integrazioni, e i relativi strumenti, con le politiche che concorrono a realizzare gli obiettivi di benessere sociale e salute individuati.
2. Programma attuativo annuale (PAA) di tipo operativo che
  • costituisce la declinazione annuale del Piano di zona distrettuale per la salute ed il benessere sociale, ricomprendendo e quindi superando tutti gli strumenti di programmazione operativa preesistenti, e:
  •  specifica gli interventi e le azioni di livello distrettuale in area sociale, socio-sanitaria e sanitaria relativa ai servizi territoriali;
  •  individua le risorse che Comuni, AUSL, Provincia nell’ambito delle disponibilità di bilancio impegnano per l'attuazione degli interventi;
  • definisce, raccoglie ed approva progetti o programmi specifici d'integrazione con le politiche educative, della formazione e lavoro, della casa, dell'ambiente, della mobilità e della sicurezza.

L'Atto di indirizzo e di coordinamento triennale elaborato dalla Provincia di Ferrara indica, a livello provinciale, le priorità strategiche e di sviluppo delle politiche e dei servizi in area sociale, socio-sanitaria e sanitaria, elaborate sulla base degli orientamenti politici dell’Ufficio di Presidenza della CTSS (Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria) e della Conferenza (CTSS), dall’analisi del profilo di comunità e dalla struttura dell’offerta dei servizi sanitari distrettuali.
Le aree di priorità individuate:
  • Salute e benessere dei minori
  • 1.Salute e Benessere delle donne
  • Educazione a comportamenti e stili di vita sani
  • Miglioramento della condizione di vita dei migranti
  • Promozione del benessere dei giovani
  • Sviluppo della domiciliarità e dei servizi territoriali    per le cure primarie
  • Promozione di interventi a sostegno della disabilità

Il Comune di Portomaggiore ha approvato con Delibera di Consiglio n. 34 del 27 Giugno 2012 l'Accordo di Programma 2012.

   
 

Di seguito si allegano tutti i documenti relativi all'Accordo di Programma 2009/2011 e i relativi documenti:
Per maggiori informazioni sui progetti e le attività degli sportelli sociali dei Comuni del distretto sud-est ed il Piano di Zona, visita il Portale degli Sportelli Sociali


Ultimo aggiornamento: 25/09/2013, 10:57:15