Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Servizio Economato e Provveditorato

Municipio - Piazza Umberto I, n 5 - 44015 Portomaggiore (Fe)

e-mail: finanze.economato@comune.portomaggiore.fe.it 

Dirigente Settore Finanze

Zeccoli Marina
Tel. 0532/323221 mzeccoli@comune.portomaggiore.fe.it
Responsabile Servizio Economato
Ferrari Luisella
Tel. 0532/323218 finanze.economato@comune.portomaggiore.fe.it
  Robustini Nadia
Tel. 0532/323216 nadia.robustini@comune.portomaggiore.fe.it

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO


ATTIVITA' DEL SERVIZIO

L'attività di questo Servizio ha lo scopo di gestire per attribuzione propria e per sostegno trasversale ad azioni poste in essere da altri Centri di responsabilità,  le funzioni sotto indicate:

PROVVEDITORATO

Gestione dell'acquisizione di beni e servizi a carattere generale a favore dell'intera struttura o ambiti della stessa in termini di:

ECONOMATO

Svolgimento delle funzioni di cui articolo 153, comma 7^, D. Lgs. 267/2000, (gestione di cassa delle spese d'ufficio di non rilevante ammontare quali riscossioni, anticipazioni per spese urgenti e straordinarie e relativi rendiconti).

Tenuta e gestione Inventario beni mobili.

 

◊ ISCRIZIONE ALBO FORNITORI

Istituzione e tenuta Albo Fornitori ad utilizzo Servizio Economato / Provveditorato:

Avviso di Costituzione

Istanza di ammissione

Albo Fornitori


 

 

PROCEDIMENTI dell'Ufficio Provveditorato/Economato

Per i procedimenti di acquisizioni di beni e servizi (sia che si concludano con contratto che con consegna di buono d’ordine e/o scambio di corrispondenza ) i termini delle varie fasi di essi dalla selezione del contraente alla verifica finale della corretta esecuzione della fornitura e/o della prestazione sono stabiliti dal D. Lgs. 163/2006 e dalla specifica regolamentazione Comunale in materia.

 

Per procedimenti ad istanza di parte  inerenti a richieste di parte di utenti che usufruiscono di servizi educativi soggetti a fatturazione da parte del servizio i termini  di conclusione del procedimento sono i seguenti:

-           Istanze di rimborso e/o revisione dell’importo fatturato: entro 30 giorni dalla richiesta;

-           Istanze di rateazione pagamento: entro 30 giorni dalla richiesta.

Allo stato attuale il Responsabile di tali procedimenti è il Dirigente Settore Finanze – Marina Zeccoli- 0532-323221, mzeccoli@comune.portomaggiore.fe.it

 

 

PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO FINANZIARIO

·          Programmazione e controllo stato di attuazione della gestione (Coordinamento della fase di programmazione/previsione del progetto di bilancio e degli altri atti della programmazione sulla scorta delle previsioni fornite dai responsabili gestionali; Attività di coordinamento per la predisposizione delle dotazioni finanziarie del peg; Attività di verifica sistematica dello stato di attuazione dei programmi e degli equilibri gestionali per riferire agli organi di Governo – funzioni articolo 153 D. Lgs. 267/2000) e agli Organi Gestionali e proporre eventuali provvedimenti correttivi.)

·          Funzione di Staff al Direttore Generale per costruzione Peg – parte obiettivi /indicatori di risultato

·          Controllo di gestione. Attraverso report periodici, monitoraggi di specifici servizi/attività, referto annuale.

RILEVAZIONI CONTABILI

·          Rilevazione sistematica di tipo finanziario e patrimoniale degli accadimenti gestionali e loro rappresentazione periodica e finale (quest’ultima anche di tipo economico). ATTIVITA’ TIPICA (Gestione sistematica di rilevazioni contabili finanziarie e patrimoniali; Tenuta di scritture contabili semplificate per  pervenire alla rilevazione di aspetti economico – patrimoniali della gestione; Rilevazione e dimostrazione dei risultati di gestione; Gestione sistematica delle rilevazioni contabili necessari agli adempimenti posti in carico al Comune  in qualità di soggetto passivo iva  e di sostituto di imposta (lavoro autonomo e lavoro autonomo occasionale e relativi adempimenti di versamento, certificazione e denuncia).

GESTIONE FINANZIARIA TIPICA

·          Attività gestionale diretta programmazione e controllo dei flussi di cassa; gestione di entrate e spese tipiche del servizio; Gestione dell’indebitamento a medio e lungo termine; Applicazione di disposizioni fiscali e tributarie; Rapporti con l’Organo di revisione finanziaria.

·          Sovraintendenza e controllo sul tesoriere ed altri agenti contabili.

 

GESTIONE STRAORDINARIA

-          Adempimenti in materia tutela privacy ai sensi D. Lgs. 193/1993

Ultimo aggiornamento: 27/09/2013, 14:15