Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Cancellazione dall'anagrafe per irreperibilità accertata

Descrizione del procedimento: la cancellazione dall'anagrafe del Comune può avvenire a seguito di: decesso, trasferimento della residenza in un altro Comune italiano o all’estero, irreperibilità accertata, quando a seguito di ripetuti accertamenti opportunamente intervallati nel tempo, la persona sia risultata irreperibile; per i cittadini stranieri extracomunitari: per mancato rinnovo della dichiarazione di dimora abituale, dopo un anno dalla scadenza del permesso stesso senza che sia stata presentata domanda di rinnovo.

Chiunque può segnalare modifiche riguardanti il proprio nucleo familiare, ovvero può segnalare la mancanza della dimora abituale riguardante persone iscritte nel proprio o in altri nuclei familiari.

La cancellazione dall’anagrafe per irreperibilità comporta: la perdita del diritto di voto; l’impossibilità di ottenere la certificazione anagrafica e i documenti di riconoscimento; di ottenere in molti casi servizi dalla pubblica amministrazione e da privati. La cancellazione è pertanto un provvedimento con conseguenze importanti nei confronti del singolo e viene adottato dalla Pubblica Amministrazione soltanto come mezzo eccezionale ed ultimativo e quando gli accertamenti previsti hanno dimostrato inequivocabilmente l’irreperibilità da oltre un anno.

Chiunque abbia notizia dello stato di irreperibilità dell’indirizzo di dimora abituale di qualunque cittadino (anche non appartenente al proprio nucleo familiare) già residente nel Comune di Portomaggiore, può segnalare tale circostanza all'Ufficio Anagrafe.

L'ufficiale d'anagrafe, venuto a conoscenza della possibile irreperibilità di una persona, dispone tutti gli accertamenti necessari ad appurare l'effettiva situazione abitativa dell'interessato, al fine di verificare la sussistenza delle condizioni per la cancellazione anagrafica.

Riferimenti normativi: D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223, Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente.

Unità Organizzativa competente: Servizi Statistici e Demografici - Ufficio Anagrafe.

Sede dell'Ufficio: Portoinforma - Piazza Giuseppe Verdi, 22 - 44015 Portomaggiore (FE)

Orari di apertura al pubblico dell'Ufficio: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00, il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Responsabile del servizio: Gabriele Casoni Tel. 0532/323306

Responsabile del procedimento: Giugliano Maria Rosaria Tel. 0532/323307

E mail: elettorale@comune.portomaggiore.fe.it

Posta elettronica istituzionale: urp@comune.portomaggiore.fe.it

PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it

Autorità con potere sostitutivo in caso d'inerzia da parte del Responsabile del procedimento: Dirigente del Settore Servizi alle Persone D.ssa Rita Crivellari, Tel. 0532/323011 e mail rcrivellari@comune.portomaggiore.fe.it

Attivazione del procedimento: d'ufficio anche a seguito di segnalazione di parte.

Termini di conclusione del procedimento: non ha termine massimo, bensì, condizioni e termini minimi di legge; di norma, non prima di un anno di accertata irreperibilità.

Modalità di conclusione del procedimento: provvedimento di cancellazione.

Silenzio assenso: no

Oneri a carico del cittadino: nessuno.

Strumenti di tutela amministrativa/giurisdizonale: ricorso al Prefetto o al Tribunale civile.

Ultimo aggiornamento: 08/08/2016, 17:06:33