Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Libretto internazionale di famiglia

Descrizione del procedimento: il libretto è rilasciato dall’Ufficiale dello Stato Civile che ha celebrato il matrimonio o che ha provveduto alla sua trascrizione sia nel caso di matrimonio celebrato con rito religioso (cattolico o acattolico) sia nel caso di trascrizione di matrimonio celebrato all’estero. Il rilascio del libretto è ammesso anche a fronte della richiesta del cittadino di origine straniera che, divenuto italiano per conferimento della cittadinanza, consegna l'atto di matrimonio originale e ne chiede la trascrizione nei registri.

Scarica il modulo di richiesta per il rilascio del libretto internqazionale di famiglia.

Riferimenti normativi: Convenzione n. 15 emessa dalla Commissione Internazionale di Stato Civile e firmata a Parigi il 12 settembre 1974, che istituisce un libretto di famiglia internazionale; Legge 8 luglio 1977, n. 487, Ratifica ed esecuzione della Convenzione che istituisce un libretto di famiglia internazionale; Decreto del Ministero dell’Interno, 18 ottobre 1978, Caratteristiche strutturali del libretto internazionale di famiglia.

Non vi sono costi da sostenere.

Unità Organizzativa competente: Servizi Statistici e demografici - Ufficio di Stato Civile

Sede dell'Ufficio: Portoinforma, Piazza Giuseppe Verdi, n. 22 - 44015 Portomaggiore (FE)

Orari di apertura dell'Ufficio: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00, il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Responsabile del Servizio: Gabriele Casoni tel. 0532/323306

Responsabile del procedimento: Gabriele Casoni tel. 0532/323306

E mail: servizidemografici@comune.portomaggiore.fe.it

Posta elettronica istituzionale: urp@comune.portomaggiore.fe.it

PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it

Il rilascio del libretto internazionale di famiglia è immediato all'atto della richesta.

Autorità con potere sostitutivo in caso d'inerzia del responsabile del procedimento: Dirigente del Settore Servizi alle Persone D.ssa Rita Crivellari Bertarelli, Tel. 0532/323011 e mail rcrivellari@comune.portomaggiore.fe.it

Avverso l'eventuale provvedimento dell'ufficiale dello stato civile che rifiuta il rilascio del libretto, il richiedente o chiunque abbia un interesse giuridicamente rilevante, può proporre ricorso gerarchico al Prefetto di Ferrara entro 30 giorni dalla data di notifica del provvedimento. Documentazione richiesta: 1) ricorso in bollo da euro 16,00; 2) eventuali atti o documenti atti a dimostrare la legittimità del rilascio.

 

Ultimo aggiornamento: 21/12/2016, 15:03:25