Home |  Portale del Cittadino |  PrivacyCome fare per  | Vai ai Contenuti

Politiche Abitative



ALLOGGI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

L’edilizia residenziale pubblica è l’insieme degli alloggi di proprietà comunale, in gestione ad ACER (Azienda Casa Emilia Romagna).

Queste abitazioni sono assegnate in affitto a nuclei familiari in base ad una graduatoria pubblica comunale, stilata  a norma della Legge Regione Emilia Romagna n.24/2013.

I requisiti per l’accesso alle abitazioni, sono stati individuati dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna e  recepiti dal Comune di Portomaggiore con Delibera di Consiglio Comunale n. 42 del 5/11/2015 Raccolta dei Regolamenti comunali per la gestione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica.

Si può accedere ad un alloggio erp presentando specifica istanza redatta su apposito modulo, se in possesso dei requisiti e con le modalità indicate nell’Avviso Pubblico per la Formazione della Graduatoria di alloggi di edilizia residenziale pubblica.

 

Come presentare l’istanza

 

Le domande devono essere redatte su apposito modulo, scaricabile anche dal sito internet del Comune e di Acer Ferrara e possono essere inoltrate con raccomandata A/R o a mano presso:

-           Settore Servizi alle Persone/Servizio Orientamento ai Servizi- Servizi Operativii- Ufficio Politiche Abitative –  presso Centro Servizi Portoinforma P.zza Verdi, 22 . Portomaggiore nei seguenti orari: Lunedì – Martedì –Mercoledì- Venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e

-           Giovedì dalle ore 16 alle ore 19

L’ufficio è a disposizione per eventuale assistenza nella compilazione delle domande.

Le istanze possono essere presentate anche per posta elettronica certificata a questo indirizzo e-mail: comune.portomaggiore@legalmail.it, in tal caso  per essere accoglibile, la domanda dovrà essere inviata da casella di posta elettronica certificata PEC e dovrà essere corredata da copia fronte retro di documento del sottoscrittore in corso di validità.

Le istanze presentate dopo il 10 dicembre 2015 saranno utili al fine dell’aggiornamento della graduatoria

Quando presentare l’istanza

 Prima graduatoria

 La graduatoria sarà formata dalle domande di assegnazione presentate dal 19 novembre 2015 al 10 dicembre 2015.

La graduatoria sarà pubblicata con determinazione del dirigente responsabile dell’ufficio competente dal giorno 11 gennaio 2016.

 

Aggiornamento graduatoria

 L’aggiornamento della prima graduatoria viene effettuato semestralmente, con le nuove istanze pervenute, dopo il 10 dicembre 2015, e con le istanze di modifica di quelle già presentate in precedenza, inserendole in coda alle relative categorie di punteggio.

Ai fini dell’inserimento nella graduatoria sono considerate soltanto le istanze pervenute entro i 30 giorni antecedenti la data di aggiornamento della stessa.

L’aggiornamento può essere effettuato anche su iniziativa d’ufficio da parte del Comune qualora si venga a conoscenza e si accertino requisiti di accesso e condizioni di punteggio  diverse e/o modificate rispetto a quelle valutate ai fini dell’inserimento nella graduatoria vigente.

Fino all’approvazione dell’aggiornamento  semestrale, gli alloggi vengono assegnati sulla base della graduatoria vigente.

La graduatoria sarà aggiornata  anche su istanza dell’interessato, che provvederà a documentare all’ufficio competente le variazioni in base alle quali chiede l’aggiornamento. Qualora tali variazioni siano acquisite autonomamente dall’ufficio, il punteggio sarà variato senza bisogno dell’iniziativa dell’interessato, cui sarà comunicato.

 

Responsabile del procedimento

 Il Responsabile del procedimento amministrativo che, sulla base della pre istruttoria effettuata da ACER,  propone l’adozione del provvedimento finale è la Sig.ra Marinella Dotto  Responsabile del Servizio Orientamento ai Servizi – Servizi Operativi  - tel 0532/323314 – e-mail mdotto@comune.portomaggiore.fe.it

Autorità con potere sostitutivo in caso d’inerzia del responsabile del procedimento:

 Dirigente del Settore Servizi alle Persone in via temporanea– come da decreto sindacale 5/2016 D.ssa Crivellari Rita – Tel.0532/323011-e-mail rcrivellari@comune.portomaggiore.fe.it

 

Autorità con potere sostitutivo in caso d’inerzia del Dirigente:

 Segretario Generale – D.ssa Rita Crivellari – Tel 0532/320311- e-mail: rcrivellari@comune.portomaggiore.fe.it

 

Conclusione del procedimento

Entro 30 giorni dal termine di presentazione delle istanza, si darà corso all'approvazione della lista delle domande accolte.

Inerzia dell’amministrazione

 Decorso il termine sopra indicato e, finché l’inerzia dell’amministrazione perdura, entro 1 anno dalla scadenza dello stesso, i soggetti interessati possono ricorrere al competente Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) ai sensi dell’art. 21-bis della legge 1034/1971, senza necessità di previa diffida all’amministrazione.

 

 


 

 

Ultimo aggiornamento: 29/07/2016, 10:43:55