Agevolazioni rette per strutture residenziali per anziani e disabili

SCHEDA INFORMATIVA

Il Comune concorre all'integrazione delle rette per l'inserimento in strutture sanitarie e socio assistenziali di persone anziane e disabili, in stato di bisogno, residenti nel territorio di Portomaggiore.

La valutazione dello stato di bisogno dell'utente è effettuata sulla base dei valori ISEE per le prestazioni sociali agegolate di natura socio sanitaria.

A CHI RIVOLGERSI

La competenza relativa all'integrazione delle rette a favore di utenti in strutture residenziali e non, è dell' ASP "EPPI – MANICA – SALVATORI”.
Per informazioni in merito alle modalità di presentazione delle domande rivolgersi al Segretariato Sociale presso  la Casa della Salute, ex Ospedale,, Via E. De Amicis, 22 che riceve dal lunedì, martedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.0 ed il giovedì pomeriggio su appuntamento – Tel. 0532/817403.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DOMANDA

La domanda di integrazione va presentata al Segretariato Sociale presso  la Casa della Salute.

Le modalità per la quantificazione del sostegno concedibile sono definite nel vigente Regolamento Comunale per l'erogazione delle prestazioni sociali agevolate e vengono di seguito riassunte:
-Qualora il valore ISEE dell'Attestazione sia compreso fra 0 e € 7.500, la copertura della quota integrativa da parte del Comune sarà totale.
-Qualora il valore ISEE dell'Attestazione  sia superiore ad € 7.500,00 e  la parte eccedente gli € 7.500,00 sia inferiore a € 30.988,00 la copertura della quota integrativa da parte del Comune sarà inversamente proporzionale alla disponibilità economica risultante dall'ISEE, espressa in termini percentuali;
-Qualora il valore ISEE dell'Attestazione sia superiore a € 30.988,00, il Comune non erogherà alcuna quota integrativa per il pagamento della retta.

TEMPI E CONCESSIONE INTEGRAZIONE

Gli utenti possono presentare apposita istanza:
- prima dell'inserimento in struttura;
- entro 30 giorni dall'inserimento;
- per i casi di urgenza disposti da Servizio Assistenza Anziani la domanda deve essere presentata entro 30 giorni dalla data dell'inserimento.
In tutti i casi l'agevolazione decorre dalla data di inserimento.
- per gli utenti già inseriti il periodo di raccolta istanze va dal 2 al 31 maggio di ogni anno.

Termine procedimento: entro 30 giorni dal ricevimento della domanda, l'ASP assume apposita determinazione di accoglimento o diniego della stessa.
L'eventuale integrazione concessa è versata direttamente dall'ASP alla struttura ospitante.

Normativa

SAP - Regolamento prestazioni sociali agevolate
modificato con Del. C.C. 46 del 5.11.2015
Anagrafica dell'Ente
Comune di Portomaggiore
P.zza Umberto I, n. 5
44015 Portomaggiore (Fe)
Tel. 0532 323011 - Fax 0532 323312
C.F. 00292080389 | Partita I.V.A. 00292080389
e-mail: urp@comune.portomaggiore.fe.it
PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it
Conto di Tesoreria Comunale
Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Filiale di Portomaggiore
Iban: IT 37 B 01030 67320 000001256319
Fatturazione elettronica nome ufficio:
Uff_eFatturaPA - codice univoco: UFJE6L

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Portomaggiore

Pubblicato nell'ottobre del 2016
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata