Antica estensione delle attuali Valli di Comacchio, le Valli del Mezzano ricoprivano fino al XIX secolo un'area di circa 70.000 ettari. Le grandi opere di bonifica hanno lasciato un territorio costellato di piccole zone umide di vitale importanza per la vita e la preservazione di molte specie animali e vegetali.


Un po' di geologia

L'origine delle antiche Valli del Mezzano è legata al processo di genesi della Pianura Padana. Formatasi nel Quaternario per l'apporto di sedimenti trasportati dai fiumi appenninici e alpini, la Pianura Padana è soggetta al fenomeno della subsidenza che porta alla compattazione dei sedimenti stessi, creando depressioni anche lievi. Le depressioni così formatesi favoriscono l'accumulo delle acque dolci derivanti dalle esondazioni dei fiumi e, al tempo stesso, le infiltrazioni di acqua salata dal mare. Ne consegue la formazione di lagune di acqua salmastra, importanti presidi di biodiversità, unici in Europa.


La bonifica

Da sempre l'uomo ha cercato di controllare le acque e modificare l'aspetto del territorio per poter soddisfare le esigenze di una popolazione in continua crescita.
A partire dal 1872, con l'inizio della bonifica meccanica, le aree ricoperte da paludi sono state in gran parte prosciugate e trasformate in terreno agricolo. Uno degli ultimi interventi di bonifica idraulica in Italia ha riguardato proprio la Valle del Mezzano che, fino agli inizi degli anni cinquanta, era ancora una laguna di acqua salmastra vasta più di 18.000 ettari estesa fra i Comuni di Argenta, Comacchio, Ostellato e Portomaggiore. La bonifica iniziò a partire dal 1957 ad opera dell'Ente Delta Padano con lo scopo di fornire terreno coltivabile, favorire l'occupazione e migliorare le condizioni di vita delle popolazioni della zona.
Anagrafica dell'Ente
Comune di Portomaggiore
P.zza Umberto I, n. 5
44015 Portomaggiore (Fe)
Tel. 0532 323011 - Fax 0532 323312
C.F. 00292080389 | Partita I.V.A. 00292080389
e-mail: urp@comune.portomaggiore.fe.it
PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it
Conto di Tesoreria Comunale
Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Filiale di Portomaggiore
Iban: IT 37 B 01030 67320 000001256319
Fatturazione elettronica nome ufficio:
Uff_eFatturaPA - codice univoco: UFJE6L

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Portomaggiore

Pubblicato nell'ottobre del 2016
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata