Pubblicata il 22 aprile 2023 | Notizie

Raccolta firme a sostegno di proposte referendarie e di legge di iniziativa popolare

Campagna di raccolta firme a sostegno delle seguenti proposte di legge di iniziativa popolare:

Proposte di legge di iniziativa popolare art. 71 della Costituzione

Proposta di legge di iniziativa popolare (23A06500)
Diritto alla liberta' di pagamento in contanti
All'art. 1277 del codice civile (Debito di somma di danaro), si aggiunge il seguente: “Comma 3: “L'estinzione delle obbligazioni pecuniarie può sempre avvenire mediante pagamento in denaro contante”.
Locandina
Termine raccolta firme presso l'ufficio comunale:  30 giugno 2024

Proposta di legge di iniziativa popolare (23A06501)
Diritto all'autoproduzione del cibo

Nella costituzione della Repubblica Italiana, al Titolo III (Rapporti economici), all'articolo 44, si aggiunge il seguente: “Terzo comma. “Tutti i cittadini e i soggetti residenti nel territorio della Repubblica hanno il diritto assoluto e irrinunciabile di coltivare la terra e di allevare animali sul suolo di proprietà, senza scopo di lucro, per il soddisfacimento dei bisogni alimentari propri e della propria famiglia.”
Locandina
Termine raccolta firme presso l'ufficio comunale: 30 giugno 2024

Proposta di legge di iniziativa popolare (23A06502) dal titolo
Stop all'indottrinamento gender nelle scuole
Nella costituzione della Repubblica Italiana, al Titolo II (Rapporti etico-sociali), all'Articolo 30 si aggiunge il seguente: “comma 2-bis: Le scelte relative all'educazione e all'istruzione dei figli  inori in ambito religioso, morale, scientifico, sanitario, politico e affettivo-sessuale spettano in ultima istanza al padre e alla madre, i quali pertanto potranno sempre negare il proprio consenso all'insegnamento all'interno della struttura scolastica di teorie contrastanti con i loro principi e convinzioni morali”.
Locandina
Termine raccolta firme presso l'ufficio comunale: 30 giugno 2024

Raccolta firme presso l'Ufficio Elettorale Comunale, Piazza Giuseppe Verdi, 22, Portomaggiore, è possibile firmare nelle seguenti giornate e orari:

  Mattina Pomeriggio
Lunedì 09.00 - 13.00  
Martedì 09.00 - 13.00  
Mercoledì 09.00 - 13.00  
Giovedì 09.00 - 13.00 15.00 - 18.00 
Venerdì 09.00 - 13.00  

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Proposta di legge di iniziativa popolare regionale recante "Interruzione del processo in corso diretto all'acquisizione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia ai sensi dell'art. 116 comma III"
Raccolta firme presso l'Ufficio comuale terminata il 3 gennaio 2024

Referendum. Abrogazione dell'art. 1 del D.L. 2/12/2022, n. 185 (Disposizioni urgenti per la proroga dell'autorizzazione alla cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari in favore delle Autorità Governative dell'Ucraina) Richiesta di referendum abrogativo annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 53 del 3/3/2023 (23A01448)

«Vuoi tu che sia abrogato l'art. 1 del decreto-legge 2 dicembre 2022, n. 185 (Disposizioni urgenti per la proroga dell'autorizzazione alla cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari in favore delle Autorità Governative dell'Ucraina), convertito in legge n. 8 del 27 gennaio 2023 nelle parole: "E' prorogata, fino al 31 dicembre 2023, previo atto di indirizzo delle Camere, l'autorizzazione alla cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari in favore delle Autorità Governative dell'Ucraina, di cui all'art. 2-bis del decreto-legge 25 febbraio 2022, n. 14, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 aprile 2022, n. 28, nei termini e con le modalità ivi stabilite."?»
Raccolta firme presso l'Ufficio comunale terminata il 7 luglio 2023

Referendum. Abrogazione dell'art. 1, comma 13 del D.L. 502/1992 (Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421, limitatamente alle parole “e privati e delle strutture private accreditate dal SSN) Richiesta di referendum abrogativo  annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 53 del 3/3/2023 (23A01449)
«Vuoi tu abrogare l'art. 1 (Programmazione sanitaria nazionale e definizione dei livelli uniformi di assistenza), comma 13, decreto legislativo n. 502/1992 (Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421 (Gazzetta Ufficiale n. 305 del 30 dicembre 1992 – Supplemento ordinario n. 137) limitatamente alle parole "e privati e delle strutture private accreditate dal Servizio Sanitario Nazionale"?»
Raccolta firme presso l'Ufficio comunale terminata il 7 luglio 2023

Referendum. Abrogazione art. 19 ter disposizioni di coordinamento e transitorie codice penale (leggi speciali in materia di animali). Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 83 del 7 aprile 2023 (23A02231)
«Volete voi che sia abrogato l'art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto dall'art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “di caccia” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali"?».
Locandina
Raccolta firme presso l'Ufficio comunale terminata il 7 luglio 2023

Referendum. Abrogazione dell'articolo 842 del Codice Civile, Approvato con R.D. del 16 Marzo 1942 n. 262, primo e secondo comma. Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 83 del 7 aprile 2023 (23A02230)
«Volete Voi abrogare l'art. 842 del codice civile, approvato con R.D. del 16 marzo 1942 n. 262, limitatamente a: Rubrica "Caccia e"; primo comma "Il proprietario di un fondo non può impedire che vi si entri per l'esercizio della caccia, a meno che il fondo sia chiuso nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia o vi siano colture in atto suscettibili di danno" e secondo comma "Egli può sempre opporsi a chi non è munito della licenza rilasciata dall'autorità"?».
Locandina
Raccolta firme presso l'Ufficio comunale terminata il 7 luglio 2023

Referendum. Abrogazione parziale dell'art. 1, comma 6, lett. a), legge 9 luglio 1990, n. 185, ai sensi dell'articolo 75 della Costituzione e degli articoli 7 e 27 della legge 25 maggio 1970, n. 352 e successive modifiche. Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 64 del 16 marzo 2023 (23A01743)
«Volete voi che sia abrogato l'art. 1, comma 6, lettera a), legge 9 luglio 1990, n. 185, rubricata "Nuove
norme sul controllo dell'esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento", e successive modificazioni (che prevede: "6. L'esportazione, il transito, il trasferimento intracomunitario e  l'intermediazione di materiali di armamento sono altresi' vietati: a)verso i paesi in stato di conflitto armato, in contrasto con i principi dell'art. 51 della Carta delle Nazioni Unite, fatto salvo il rispetto degli obblighi internazionali dell'Italia o le diverse deliberazioni del Consiglio dei ministri, da adottare previo parere delle camere") limitatamente alle parole "o le diverse deliberazioni del Consiglio dei ministri, da adottare previo parere delle Camere"?»
Locandina1 Locandina 2
Raccolta firme presso l'Ufficio comunale terminata il 7 luglio 2023
Fino al giorno 17 luglio 2023  è disponibile la firma online dal sito www.referendumripudialaguerra.it

Referendum. Abrogazione art. 19 ter disposizioni di coordinamento e transitorie codice penale (leggi speciali in materia di animali). Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 83 del 7 aprile 2023 (23A02232)
“Volete voi che sia abrogato l'art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni  i coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto  all'art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il  relievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “di allevamento” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali”?”
Raccolta firme presso l'ufficio comunale terminata il 15 settembre 2023

Referendum. Abrogazione art. 19 ter disposizioni di coordinamento e transitorie codice penale (leggi speciali in materia di animali). Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale nr. 83 del 7 aprile 2023 (23A02234)
“Volete voi che sia abrogato l'art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto dall'art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il  relievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “alle manifestazioni storiche e culturali” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali”?”
Raccolta firme presso l'ufficio comunale terminata il 15 settembre 2023

Progetto di legge di iniziativa popolare. Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale n. 111 del 13 maggio 2023.
"Modifica agli articoli 32, 75 e 135 della Costituzione e alla Legge  costituzionale 25 maggio 1970, n. 352"
Locandina 1 Locandina 2
Raccolta firme presso l'ufficio comunale terminata il 16 ottobre 2023

Progetto di legge di iniziativa popolare. Iniziativa annunciata nella gazzetta Ufficiale n. 117 del 20 maggio 2023.
"Disposizioni in materia di salario minimo"
Locandina
Raccolta firme presso l'ufficio comunale terminata il 9 novembre 2023

Progetto di legge di iniziativa popolare. Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale n. 114 del 17 maggio 2023.
"Introduzione del comma 1-bis nell'art. 14 Legge 22 maggio 1978, n. 194"
Locandina
Raccolta firme presso l'ufficio comunale terminata il 7 novembre 2023

Presso l'Ufficio Elettorale Comunale, Piazza Giuseppe Verdi, 22, Portomaggiore, è possibile firmare nelle seguenti giornate e orari:

Lunedì  9:00 - 13:00  
Martedì  9:00 - 13:00  
Mercoledì     9:00 - 13:00  
Giovedì 9:00 - 13:00  15:00 - 18:00
venerdì 9:00 - 13:00  

Non è necessario l'appuntamento; occorre essere in possesso di un valido documento di riconoscimento ed essere iscritti nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune.
Anagrafica dell'Ente
Comune di Portomaggiore
P.zza Umberto I, n. 5
44015 Portomaggiore (Fe)
Tel. 0532 323011 - Fax 0532 323312
C.F. 00292080389 | Partita I.V.A. 00292080389
e-mail: urp@comune.portomaggiore.fe.it
PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it
Conto di Tesoreria Comunale
Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Filiale di Portomaggiore
Iban: IT 37 B 01030 67320 000001256319
Fatturazione elettronica nome ufficio:
Uff_eFatturaPA - codice univoco: UFJE6L

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Portomaggiore

Pubblicato nell'ottobre del 2016
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata