Servizi Demografici Certificazioni, carte d'identità, autenticazioni

Agenda appuntamenti

Da Lunedì 18 maggio 2020, per agevolare l'accesso ai servizi comunali garantendo la sicurezza dei cittadini, il ricevimento del pubblico presso le sedi comunali avviene esclusivamente previo appuntamento.

  Per fissare un appuntamento si può:
telefonare al numero del centralino 0532 323011, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore-  18.00
- inviare una e-mail a urp@comune.portomaggiore.fe.it
- Utilizzare il nuovo e veloce servizio di prenotazione on-line (agenda)

Si chiede alla cittadinanza di evitare di recarsi personalmente agli uffici, privilegiando strumenti di comunicazione a distanza (telefono, posta elettronica, PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it, compilazione istanze on-line). Nel dubbio si consiglia sempre di contattare l'ufficio competente per avere informazioni e supporto.

Accedi on line alle tue informazioni anagrafiche e compila le autocertificazioni
Dal sito ministeriale Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) puoi ora vedere, scaricare e stampare i tuoi dati anagrafici (ad esempio le tue generalità, la composizione della tua famiglia, gli estremi del tuo atto di nascita) e richiedere autocertificazioni sostitutive delle certificazioni anagrafiche.
E' possibile accedere tramite:
- SPID (Sistema pubblico di identità digitale - maggiori informazioni);
- CIE (Carta d'identità elettronica - maggiori informazioni);
- CNS (Carta nazionale dei servizi - maggiori infromazioni).

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Scadenza carte d'identità
Ai sensi dell'art. 104 del D.L. 17 marzo 2020 n. 18 (c.d. Decreto "Salva Italia"), la validità ad ogni effetto della carta di identità con scadenza dal 31 Gennaio 2020 è prorogata al 30 settembre 2021 (la validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento).
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'Ufficio "Certificazioni" si occupa di gestire il rilascio dei certificati ed attestati inerenti la vita e lo stato giuridico dei cittadini e il rilascio dei documenti di identità.
Le certificazioni rilasciate dalla P.A. in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i Gestori di Pubblici Servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000.

Decertificazione
Le Amministrazioni Pubbliche ed i gestori di pubblici servizi non possono più richiedere ai cittadini certificazioni in ordine a stati, fatti e qualità personali, ma dovranno essere acquisite d'ufficio dalle stesse amministrazioni procedenti mediante autocertificazione a firma del cittadino interessato.
Si rammenta che l'autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46, D.P.R. n. 445/2000), è gratuita e non comporta l'autenticazione della firma.
Sulle certificazioni richieste dai cittadini, unicamente producibili a soggetti privati, verrà apposta, a pena di nullità, la dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

Certificati ed estratti richiesti mediante posta ordinaria o posta elettronica.
Nota informativa importante
in formato pdf

Ai sensi della vigente legislazione in materia di comunicazione tra privati e pubbliche amministrazioni, qualsiasi istanza potrà essere presa in considerazione solo se pervenuta:
in cartaceo – posta ordinaria o fax – con firma autografa ed allegato un documento d'identità valido (art. 38, comma 3, D.P.R. n. 445/2000);
- via PEC o mail ordinaria con allegata la scansione dell'istanza cartacea con firma autografa ed allegato un documento d'identità valido art. 38, comma 3, D.P.R. n. 445/2000);
- via PEC o mail ordinaria munita di firma in digitale (art. 65, D.Lgs. n. 82/2005).
L'istanza deve contenere le generalità complete del richiedente ed il motivo della richiesta.
Qualora fossero richiesti estratti per riassunto di atti di nascita con indicazione di paternità e maternità o estratti per copia integrale di atti di nascita, l'istanza dovrà essere prodotta dall'interessato o altro soggetto munito di delega ad agire per conto dell'interessato (art. 38, comma 3-bis, D.P.R. n. 445/2000), con indicazione del motivo giuridicamene rilevante derivante dallo stato di filiazione o legittimazione (art. 1, comma 1, L. n. 1064/1955; art. 3, D.P.R. n. 432/1957; art. 107, comma 1, D.P.R. n. 396/2000). L'eventuale delega dovrà essere trasmessa unitamente all'istanza con il corredo di copia del documento d'identità del delegante e del delegato.
In tutti i casi, ad evitare il rilascio di certificati od estratti inerenti persone estranee rispetto a quanto richiesto, le istanze devono contenere cognome e nome e data di nascita comprensiva di giorno, mese ed anno di nascita inerenti la persona della quale sono richiesti i documenti, eventuale data di matrimonio nel caso di richiesta di certificato od estratto dell'atto di matrimonio, eventuale data di morte nel caso di richiesta di certificato od estratto di morte.
I certificati anagrafici (residenza e stato di famiglia) e le copie integrali degli atti di stato civile (nascita, matrimonio, morte, cittadinanza) sono rilasciati previa applicazione dell'imposta di bollo pari a 16,00 euro dovuta per ciascun certificato e per ciascuna copia integrale (Allegato “A” Tariffa Parte I, D.P.R. n. 642/1972). L'imposta di bollo deve essere materialmente consegnata all'ufficio al momento del rilascio.
Si rende noto che nell'ambito dei procedimenti di riconoscimento della cittadinanza italiana il termine di rilascio dei certificati richiesti è previsto in sei mesi (art. 14, comma 2-bis, D.L. n. 113/2018).
In difetto delle descritte prescrizioni le istanze non verranno prese in considerazione e non sarà possibile il rilascio di alcun certificato od estratto.

Informazioni generali

Assessore Francesca Molesini

Telefono: 0532 323311

Cellulare:

Fax: 0532 323312

E-mail: francesca.molesini@comune.portomaggiore.fe.it

Profilo: Assessore

Funzioni: Assessore - Consigliere

close
Dirigente Elena Bertarelli

Telefono: 0532 323011

Cellulare:

Fax: 0532 323312

E-mail: e.bertarelli@comune.portomaggiore.fe.it

Profilo: Dirigente

Funzioni: Direzione Settore Servizi alle Persone

close
Sostituto in caso di inerzia Rita Crivellari

Telefono: 0532 323011

Cellulare:

Fax: 0532 323261

E-mail: r.crivellari@comune.portomaggiore.fe.it

Profilo: Segretario Generale

Funzioni: Segretario Generale

close
Responsabile del Servizio Gabriele Casoni

Telefono: 0532 323306

Cellulare:

Fax: 0532 323331

E-mail: g.casoni@comune.portomaggiore.fe.it

Profilo: Responsabile di Servizio

Funzioni: Gestisce i Servizi Demografici Associati

close
Indirizzo: Piazza Giuseppe Verdi n. 22
Recapiti Telefonici: 0532/323310
Posta Elettronica Certificata: comune.portomaggiore@legalmail.it

Orari di apertura al pubblico

Questo ufficio riceve nelle seguenti giornate e orari:
  Mattina Pomeriggio
Lunedì 9:00 - 13:00  
Martedì 9:00 - 13:00  
Mercoledì 9:00 - 13:00  
Giovedì 9:00 - 13:00 15:00 - 18:00
Venerdì 9:00 - 13:00  
     

Modulistica

Procedimenti

Anagrafica dell'Ente
Comune di Portomaggiore
P.zza Umberto I, n. 5
44015 Portomaggiore (Fe)
Tel. 0532 323011 - Fax 0532 323312
C.F. 00292080389 | Partita I.V.A. 00292080389
e-mail: urp@comune.portomaggiore.fe.it
PEC: comune.portomaggiore@legalmail.it
Conto di Tesoreria Comunale
Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Filiale di Portomaggiore
Iban: IT 37 B 01030 67320 000001256319
Fatturazione elettronica nome ufficio:
Uff_eFatturaPA - codice univoco: UFJE6L

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Portomaggiore

Pubblicato nell'ottobre del 2016
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata